Stufato di Manzo

Lo stufato con le verdure è una gioia per gli occhi data la varietà cromatica e per il palato. La dolcezza di carote e piselli smorza la forza del brodo e le erbe aggiungono profumi e sali minerali per conferire un sapore pieno e completo. Le dosi qui sono per 4 persone, ma niente vi impedisce di preparane porzioni in più da congelare per averne una scorta a disposizione. Mi ricorda, questa preparazione, i tempi andati quando una preparazione era abbandonata a se stessa in modo che potesse diventare sublime.

INGREDIENTI

1 cucchiaio di olio d’oliva
1,50 chili di carne di manzo adatta a cotture lunghe, scegliere tra: girello di spalla, collo, sottospalla, geretto posteriore, pesce, noce, fesa, scamone.
Sale e pepe a piacere
1 cipolla tagliata a dadini
2 patate rosse tagliate a dadini
1 carota tagliata a dadini
2 tazze di brodo di carne
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino di timo essiccato
3 foglie di alloro
100 grammi di piselli surgelati
2 cucchiai di maizena
2 cucchiai di prezzemolo tritato

PROCEDIMENTO

  • Scaldate l’olio in una grande padella a fuoco medio-alto. Condire la carne con sale e pepe.
  • Cuocere la carne in un solo strato per 4-5 minuti per lato o fino a doratura. Potrebbe essere necessario cucinare in più sessioni.
  • Mettere la carne in una pentola insieme alla cipolla, alle patate, alle carote, al brodo di carne, al concentrato di pomodoro, al timo e all’alloro.
  • Coprire e cuocere a fuoco bassissimo per 4 ore.
  • Togliere due cucchiai di liquido dallo stufato . Aggiungere la maizena e mescolate fino a quando risulterà un pastella liscia.
  • Versare il composto nello stufato e mescolate . Coprire e cuocete per altri 30 minuti o fino a quando lo stufato è leggermente ispessito.
  • Scoprire e aggiungere i piselli surgelati. Cospargere con prezzemolo e servire.