Plomeek Soup ( Zuppa Vulcaniana)

Si tratta di una zuppa particolare della quale va servito solo il brodo risultante accompagnato da crostini di pane, una sorta di consommé. Si usano verdure tritate grossolanamente e sostanzialmente si possono usare più o meno tutte, ma la base è quella indicata negli ingredienti.

Ingredienti per 8 porzioni

5 carote tritate
2 gambi di sedano con foglie tritate
2 cipolle tritate
1 patata sbucciata
1 rapa a fette
1 foglia di alloro
1 manciata di prezzemolo
1 cucchiaino di sale e pepe in grani
1.8 litri di acqua

Mettere tutti gli ingredienti in una pentola con l’acqua e portare ad ebollizione, poi fare cuocere per circa 45 minuti a fuoco basso.

Se si desidera un brodo più scuro, rosolare le verdure con olio per 10-15 minuti a fuoco medio, quindi aggiungere acqua ed erbe e portare ad ebollizione,, raschiando eventuali pezzi scuri dal fondo della padella. Far bollire delicatamente per 45 minuti e filtrare.

Se si desidera profumo e complessità, aggiungere qualsiasi combinazione di pomodori, finocchio, funghi o altra verdura aromatica al processo di doratura, quindi bollire e filtrare come sopra.

LA VERSIONE DI KIRK

120 gr. di cipolla, tritata finemente
225 gr. di burro
360 gr. di carote, sbucciate e tritate
360 gr. tazze di sedano, tritate
1, 2 l. di brodo di pollo
1 cucchiaino di pepe
sale a piacere
120 ml di panna

Sciogliere metà burro in una casseruola e soffriggere le cipolle a fuoco basso fino a quando trasparente. Aggiungere il burro rimasto, poi le carote, cuocere a fuoco basso fino a doratura, per circa 30 minuti. Aggiungere il sedano e cuocere altri 10 minuti a fuoco basso. Versare il brodo, salare e pepare, portare ad ebollizione, quindi ridurre il calore e far sobbollire la zuppa per circa un’ora.

Filtrare e servire accompagnata dalla panna da mescolare a piacere.