Dolce al cucchiaio al limone

I dolci sono croce e delizia. Deliziosi ma ricchi di grassi e zuccheri che possono far male. Ma esistono sistemi per abbassare i quantitativi di alimenti nocivi lasciando comunque invariata la dolcezza e la certezza di una esperienza deliziosa.

Possiamo infatti sostituire allo zucchero la stevia un dolcificante naturale a zero calorie

Possiamo inoltre sostituire alla panna lo yogurt magro senza zucchero che darà una nota fresca, e le uova che si usano per addensare si possono sostituire con farina o maizena.

Ingredienti per 2 persone

  • 63 gr. savoiardi
  • 125 gr. crema pasticcera al limone
  • 75 ml yogurt magro non zuccherato
  • 25 gr. mascarpone
  • 1/3 di cucchiaio di stevia
  • 1 fialetta di aroma al limone
  • Colorante alimentare giallo q.b. (opzionale)
  • 1 bicchiere di succo d’arancia
  • Granella di pistacchio q.b.

Crema pasticcera senza uova
Si, si può realizzare ed è ottima, fresca e leggera senza quel retrogusto stopposo che lasciano i tuorli.

Ingredienti

  • 500 ml di latte interamente scremato
  • 18 gr. di stevia
  • 50 gr. di maizena
  • la scorza intera di un limone

Preparazione

In un pentolino far scaldare il latte, aggiungere la stevia, la scorza, e infine la maizena. Lasciare sobbollire per qualche minuto, mescolando per non far formare grumi. Vedrete che inizierà da subito ad addensarsi e quindi lasciatela sul fuoco sino alla consistenza desiderata. Per darle un colore giallo, basterà aggiungere un poco di curcuma.

Ora procediamo a comporre il nostro dolce.

In una ciotola capiente montare lo yogurt freddo di frigo con il mascarpone, la stevia, la fialetta di aroma limone e qualche goccia di colorante alimentare giallo.
Aggiungere al composto la crema pasticcera al limone ben fredda di frigo, con movimenti dal basso verso l’alto. Continuare a mescolare sino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Sporcare il fondo di una teglia con un paio di cucchiaiate di crema, quindi fare uno strato di savoiardi ben imbevuti nel succo di frutta. Fatto il primo strato di savoiardi, versate abbondate crema al limone e fate un secondo strato di savoiardi sempre imbevuti nel succo di frutta.
Ricoprire il tutto con ancora abbondate crema al limone e far riposare in frigo per almeno 4 – 5 ore. Distribuire poi sulla sulla superficie un po’ di granella di pistacchi.